NON FICTION

racconto il mondo attraverso le voci di chi ha vissuto esperienze particolari, racconto l'attualità ai bambini, ascolto le donne che narrano di sé

FICTION

le balene di peluche, le case che parlano, Caterina e le sue avventure tra la neve e i colori, i pezzetti di vetro nella schiuma del mare. 

DOCENZE

Alla Scuola Holden di storytelling e performing arts, con bambini e adolescenti, con adulti: fiabe, intervista biografica, giornalismo per giovanissimi, narrazione per il sociale.

 

02

cosa possiamo fare insieme

corsi e workshop, in posti belli - anche in viaggio! - per imparare il metodo; 
interviste fatte su misura perché singoli, associazioni e aziende imparino a raccontarsi; 
contaminazioni con altre arti (fotografia, disegno, teatro...)

 

Da bambina, come tante, amavo la formula magica con cui si chiudono quasi tutte le fiabe: “e vissero tutti felici e contenti”. Crescendo ho capito che il lieto fine non si verifica con facilità, in nessun ambito della vita:

e per un periodo non l’ho presa bene.

Mi sono laureata in filosofia per esplorare questo e altri... umani grovigli, ho lavorato per il commercio equo, ho vissuto Genova durante il G8 del 2001 e ho cercato uno strumento interpretativo ulteriore: la narrazione. Espressione contro repressione era il mio mantra, quando mi sono iscritta alla Scuola Holden. Da allora mi impegno in ricerche e progetti di narrazione: dal 2003 insegno intervista biografica, giornalismo per bambini, manutenzione della creatività — in Holden e altrove.

Ho pubblicato racconti; scrivo per tre riviste. Curo il progetto Infinito8marzo, che dà voce alle donne.
Le fiabe sono tornate nella mia vita e sono tema delle mie lezioni: non ho ancora trovato la formula magica, ma conosco e insegno il potere conoscitivo e sociale delle storie ben raccontate.

Qualunque sia il loro finale.

 
  • White Facebook Icon
  • White Instagram Icon
  • White YouTube Icon
  • White Twitter Icon
  • White Vimeo Icon

Turin, 2018